Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nuovi farmaci contro la fibrosi cistica. L'Aifa ha approvato l’immissione in commercio di medicinali definiti come altamente efficaci per il trattamento della Fibrosi cistica (FC), malattia genetica ereditaria che colpisce all’incirca un bambino ogni 2.500 nati.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La pandemia di Covid -19 ha messo ancor più in evidenza quanto sia importante considerare le differenze di genere in medicina, nella ricerca e nelle decisioni politiche ed amministrative. Dal punto di vista clinico e scientifico, infatti, SARS-CoV-2 colpisce in modo diverso donne e uomini in termini di severità e mortalità della malattia.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Le donne stanno pagando il prezzo più alto della crisi sociale ed economica legata alla pandemia. Secondo l'Istat, le donne sono oltre il 70 per cento delle 444mila persone che hanno perso il lavoro nel 2020. Ora un'indagine commissionata da Fondazione Onda entra nel dettaglio delle condizioni di lavoro e di salute durante l'emergenza sanitaria. Vediamole insieme.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

“Sì, mi ammalai anch’io di Covid: un minuto dopo aver chiuso la zona rossa. Ogni sera facevo visita alla centrale della Prefettura: ci siamo contagiati tutti, io ero il più grave”. La corsa all’ospedale, il ricovero d’urgenza e un lungo periodo di terapia intensiva. Ha nello

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dopo la visita del generale Figliuolo, la Giunta Fontana ha annunciato un cambio di passo e un nuovo piano vaccinale anticovid, in linea con le indicazioni nazionali. Per passare dalle parole ai fatti, però, bisogna intervenire in fretta sulle carenze della sanità territoriale rese ancor più evidenti dalla pandemia. Secondo Carlo Borghetti (Pd), vicepresidente del Consiglio regionale e componente della Commissione Sanità, occorre riformare al più presto la legge sanitaria lombarda, la n.23 del 2015, come chiede il Governo.